Quante volte ci è capitato di vedere film che avessero all’interno delle scene di matrimonio? Le commedie americane, per esempio, sono spesso una vetrina di ispirazione per le nozze di tutti i tipi. Da queste pellicole si possono anche capire le tendenze e le usanze dei matrimoni americani. Esistono, infatti, delle tradizioni made in USA che, per il momento, noi italiani non abbiamo ereditato.

Un’altra figura importante che stiamo gradualmente importando è quella della ‘damigella d’onore‘ (bridesmide). Le damigelle d’onore possono essere più di una e di solito sono delle grandi amiche della sposa.

Non si può negare che la magia delle luci doni una atmosfera fatata a qualsiasi location. E in effetti i light designers sono sempre più impegnati nei matrimoni nostrani, segno che quest’arte ha varcato l’Atlantico.

Un’altra abitudine tipicamente americana, ma praticata anche nei paesi anglosassoni consiste nell’organizzare la festa per il matrimonio direttamente a casa di uno dei due sposi, montando gazebi e tendostrutture che consentano di creare un’atmosfera magica.

Molti americani, inoltre, si avvalgono della competenza di Wedding Planner nell’organizzazione del matrimonio e del ricevimento.

Un’abitudine, quest’ultima che sta facendosi largo anche in Italia!